Questo sito contribuisce
alla audience di
Sabato 10 Dicembre 2016

Segni zodiacali - Scorpione


scorpione
( 23/10 - 21/11)

scorpione



Scorpione: Nascondere

Il Sole transita in Scorpione in un intorno del periodo 23 ottobre - 22 novembre.
Il suo elemento è l'Acqua, come Cancro e Pesci.
Il suo Pianeta governatore è Marte: per questo motivo, il giorno favorevole è il Martedì.
E' un segno Fisso, come Toro, Leone e Acquario.
Il suo colore è il Viola, la sua pietra fortunata l'Agata, il suo metallo il Ferro, il fiore l'Orchidea.

Si tratta del segno zodiacale maggiormente affascinato dal rischio e dal mistero. Alcuni propongono che abbia addirittura un rapporto speciale con l'occulto. Quello che è innegabile è che non disdegna il pericolo: anzi, ne trae energia. Governato da Marte come l'Ariete, è fanatico della competizione. A differenza del segno primaverile, però, non ama il confronto perché vuole affermarsi: lo fa perché adora le esperienze più adrenaliniche e rischiose.

Il suo difetto principale, quello di nutrirsi di attività pericolose, rappresenta anche il suo lato più fascinoso. Ha un modo di fare imprevedibile e a volte furtivo che accende l'immaginazione e che rende impossibile annoiarsi in sua presenza. Ha inoltre un grande senso dell'umorismo e un gusto della dissacrazione che gli permettono di stare facilmente al centro dell'attenzione.

L'esponente dello Scorpione è però, come l'animale che simboleggia il segno, potenzialmente molto pericoloso per chi gli sta vicino. Se provocato, può essere molto cattivo. Non tollera le intrusioni indebite nella sua vita privata e può sparare a zero su chi mette in dubbio le sue abilità. A volte esagera e si pente; tuttavia, non riesce a trattenersi la volta successiva.

Quali sono le parti del corpo corrispondenti allo Scorpione?
Il segno dello Scorpione corrisponde agli organi genitali e alle parti terminali dell'apparato digerente. Le persone appartenenti a questo segno possono soffrire di fastidi legati dunque alle funzioni sessuali (dolori alle parti basse o, in momenti di stress estremo, incapacità di avere rapporti). Questi fastidi sono accentuali se il soggetto è sottoposto a indebite variazioni di una necessaria tranquillità quotidiana.



Leggi anche:
- Personaggi Famosi
- Pietre
- Segni in amore

Stampa
Invia a un amico



Nell'astrologia occidentale l'appartenenza a uno dei 12 segni zodiacali è data dal segno in cui si trova il Sole al momento della nostra nascita.
Con l'astrologia babilonese lo zodiaco è stato suddiviso in dodici parti: ogni suddivisione è chiamata "segno zodiacale" ed è rappresentato da un simbolo.
E' interessante notare che per l'astrologia indiana il segno zodiacale di una persona è determinato dal segno in cui si trova la Luna al momento della nascita della persona e non del Sole come avviene nell'astrologia occidentale.

Tra le classificazioni più comuni dei segni zodiacali la più utilizzata è quella legata ai quattro elementi: Fuoco, Terra, Aria e Acqua.

Il Fuoco rappresenta l'energia creativa e il desiderio dell'individuo. I segni di Fuoco sono Ariete, Leone e Sagittario.
La Terra rappresenta gli averi dell'individuo e le sue risorse materiali. I segni di Terra sono Toro, Vergine e Capricorno.
L'Aria rappresenta l'intelletto e la capacità di ragionare e comunicare dell'individuo. I segni d'Aria sono Gemelli, Bilancia e Acquario.
L'Acqua rappresenta la capacità di astrazione e di immaginazione dell'individuo e la sua capacità di amare. Sono segni d'Acqua Cancro, Scorpione e Pesci.